Il nostro viaggio in Thailandia 🇹🇭 Prima tappa: La favolosa BANGKOK 💛🌆

Dopo 14 ore di volo e uno scalo breve a Doha atterriamo finalmente a Bangkok, una città che mi elettrizza e mi spaventa allo stesso tempo 😅 ammetto che la paura che non ci piaccia è forte, ma siamo speranzosi 😉

Da subito notiamo che fortunatamente il cielo è sereno e c’è un bel sole ☀️ questa cosa chiaramente ci rende felicissimi ed impazienti di uscire dall’aeroporto 🙃 anche perché ci è stato detto che trovare delle giornate completamente soleggiate in questa città è una condizione più unica che rara, e quindi non vogliamo perderci neanche un momento di questa giornata fortunata ☺️

Sbrighiamo le varie procedure necessarie per il visto ed il ritiro bagagli e ci avviamo verso la zona dei money change e dei vari negozi di sim telefoniche locali 📱

Abbiamo infatti deciso di usare il meno possibile la carta di credito e quindi siamo partiti con una buona quantità di contanti da cambiare in loco, mi era stato consigliato (per avere il cambio migliore) di cambiare i soldi già in aeroporto presso i vari “Superrich” che ci sono al piano -2, ed infatti qui il cambio con l’euro era davvero ottimo ! Abbiamo cambiato a 38,05 cioè per 1€ ci hanno dato 38,05 Bath Thailandesi 💰

Subito abbiamo anche acquistato una sim telefonica locale del gestore Dtac, perchè è molto comodo avere internet in qualsiasi momento per tradurre in thailandese gli indirizzi per i tassisti per esempio o per muoversi a piedi con google maps, io consiglio vivamente di farla.

Noi abbiamo acquistato la sim con l’abbonamento ad internet illimitato per 15 giorni a 599 Bath, circa 15€, e ci siamo trovato benissimo ! Ho avuto rete praticamente ovunque e internet era molto veloce, mi sono trovata meglio che con il mio operatore telefonico qui in Italia 🤩

Completati gli acquisti aeroportuali 😂 ci dirigiamo verso la fermata al piano -2 dell’Airport Rail Link (linea gialla SA Phaya Thai Express), abbiamo raggiunto così il centro della città in modo davvero comodo ed economico (abbiamo infatti speso solo 44 Bath a testa); le linee dell’Airport Rail Link sono 3, gialla rossa e blu, noi abbiamo preso la gialla fino al capolinea Phaya Thai, da qui abbiamo poi preso la BTS cioè lo Sky Train, che è il mezzo più comodo per muoversi a Bangkok, e siamo scesi alla fermata di Thong Lo a 2 passi dall’ingresso del nostro hotel.

IMG_6732.JPG

Muoversi a Bangkok è davvero semplice credetemi 😙 ci si sposta tranquillamente con il sopracitato Sky Train che ha 2 linee ed è comodissimo per spostarsi nella zona nuova della città (quartieri di Silom, Sukhumvit, Sahtorn ecc), sempre per muoversi in questa zona c’è anche la metropolitana che raggiunge punti non toccati dalle fermate della BTS; per muoversi nella zona vecchia invece (KaoSan Road, ChinaTown e zona templi) si usa il battello fluviale oppure il taxi o ancora i numerosissimi e folkloristici Tuc Tuc 🚚

Noi ci siamo mossi quasi esclusivamente con la BTS, infatti abbiamo ritenuto conveniente acquistare giorno per giorno “L’all day pass”, che per 140 Bath (4€ circa) consente viaggi illimitati da mattina a sera su entrambe le linee.

Per raggiungere l’hotel dalla fermata dello Sky Train abbiamo dovuto attraversare la strada con le valige… Ecco… Già quella è stata un’avventura 😆 le strisce pedonali sono inesistenti o se esistono non vengono considerate, e il semaforo verde per i pedoni resta verde il tempo di dire “corri”🚦.

Alla fine però siamo arrivati sani e salvi nella tanto desiderata quiete del nostro hotel, il The Salil Sukhumvit Soi 57 🏨

Scegliere questo hotel è stato un piccolo azzardo perchè era stato inaugurato pochi giorni prima che lo prenotassimo e quindi non abbiamo avuto modo di leggere recensioni di altri viaggiatori ne di vedere foto reali, se non quelle pubblicate dallo staff dell’hotel stesso; ma io ero super incuriosita dallo stile bohème delle stanze e mi sentivo che ci saremmo trovati bene 🙂 all’arrivo infatti la prima impressione è stata super positiva.

IMG_6230.jpg

I ragazzi dello staff sono gentili ed educati, subito ci hanno fatto accomodare con un bel drink fresco mentre loro registravano i nostri dati e preparavano le tessere magnetiche della stanza, dopo alcune indicazioni sugli orari della colazione e delle varie attività proposte durante il giorno ci hanno accompagnato in camera e… MERAVIGLIA 😍 era esattamente come nelle foto messe sul sito dell’hotel, ampia, moderna, luminosa e soprattutto pulita !! Abbiamo scelto proprio bene 🔝

Il pomeriggio è ormai inoltrato e la stanchezza si fa sentire, decidiamo quindi di risposarci un po’ facendo un tuffo in piscina 🏊🏼‍♀️ anche questa è davvero molto bella, si trova sul tetto della struttura, gode di una splendida vista e anche del sole fino a tardi 😄 in più ogni volta che ci siamo stati era sempre deserta, quindi sembrava di avere una piscina privata tutta per noi 2 😎

IMG_6159

IMG_6183

Quando il sole tramonta 🌇 torniamo in stanza per una bella doccia rinvigorente e per prepararci per la nostra prima serata a Bangkok ✨

DSC_0875.jpg

Sinceramente non sappiamo nemmeno noi cosa aspettarci, siamo molto spaesati (sicuramente anche per la stanchezza accumulata tra volo e piscina) e trovare un ristorante per cenare ci sembra un’impresa titanica 😧 tutti quelli che vediamo non ci attirano per vari motivi, primo tra tutti gli odori 🤢

Ecco dovete subito sapere una cosa di Bangkok… PUZZA! Ma puzza non di sporco o di fogna, ha un odore tutto suo davvero nauseabondo e difficilmente tollerabile, noi siamo giunti alla conclusione che è l’odore caratteristico di un qualche pesce o comunque di una qualche forma di cucina del pesce 🐡 sta di fatto che questo odore è onnipresente soprattutto la mattina e la sera, e vi assicuro che non c’è verso di abituarcisi 😓

Beh alla fine troviamo un ristorantino che sembra incoraggiante vicino all’hotel e così entriamo 🍽 i piatti e le posate sono di plastica stile Ikea Baby e la tovaglia è optional ma la cena alla fine si è rivelata piacevole, un po’ piccante nonostante i miei decisi “no spicy” 🌶 ma buona, tanto che abbiamo pure fatto il bis di Fried Rice with crab 🦀

Il secondo giorno la sveglia suona presto perché ci aspetta una giornata molto lunga ed impegnativa, infatti oggi visteremo il Wat Phra Kaew, il Wat Pho e il Wat Arun 🕌

Facciamo colazione in hotel, non ci si può davvero lamentare, c’è di tutto 😋 dolce, salato, frutta fresca 🍍 e pure un ottimo cappuccino ☕️

img_6242.jpg

Per arrivare alla zona dei templi, che si trovano nella città vecchia, bisogna prendere la BTS e poi uno dei numerosi battelli che vanno su e giù per il fiume Chao Phraya ⛴ noi abbiamo optato per il biglietto giornaliero con il Chao Phraya Tourist Boat, che per 140 Bath, consente corse illimitate su e giù per il fiume ed è molto comodo 🙂 direi che vale la pena prendere questa tipologia di biglietto.

IMG_6794.JPG

Il primo tempio a cui ci dedichiamo è il Wat Phra Kaew che comprende anche il Gran Palazzo Reale, il costo per l’ingresso è di 500 Bath a testa, un po caro ma non si può assolutamente passare per Bangkok senza visitare questa meraviglia 😍

Il complesso ovviamente è super affollato, ma lo si riesce a visitare abbastanza tranquillamente in un paio d’ore 😃

Qui, come in ogni altro luogo sacro della città, bisogna mantenere un abbigliamento decoroso 👖 non sono consentiti ne pantaloni corti ne magliette senza maniche, le donne possono indossare abiti lunghi o gonne sotto al ginocchio 👗 mentre per gli uomini sono obbligatori i pantaloni che coprono le caviglie.

Nel pomeriggio ci spostiamo verso il Wat Pho, e cioè il Tempio del Buddha Reclinato; l’ingresso qui costa 100 Bath e l’attrattiva principale è un’immenso Buddha sdraiato in oro, si dice che sia il più grande Buddha reclinato del mondo, ma non si sa con certezza quindi prendete quest’affermazione col beneficio del dubbio 😅

Ci sono comunque un’infinità di altre cose bellissime da vedere in questo complesso e noi ci siamo persi a girovagare tra fiori e statue magnifiche 😃 è meno affollato rispetto al Wat Phra Kaew e quindi risulta anche più piacevole da visitare.

Come ultimo tempio della giornata ci dedichiamo al Wat Arun, chiamato anche Tempio dell’Alba 🌅

L’ingresso per questo tempio è il più economico solo 50 Bath, poco più di 1€, ed è famoso per i meravigliosi mosaici floreali realizzati in fine ceramica cinese che lo ricoprono interamente 🌸

L’ultima attrazione che decidiamo di visitare col battello prima di lasciare la zona del fiume è il Flower Market 💐 un immenso mercato coperto dove si vendono solo fiori in tutte le forme possibili… Fiori recisi, ghirlande di fiori, collane di fiori, insomma fiori fiori e ancora fiori 🌺 vi dico solo che un mazzo di rose magnifiche costava la modica cifra di 30 Bath !!

DSC_0097.jpg

La giornata ormai sta giungendo al termine ma non possiamo tornare in hotel senza prima aver fatto merenda nel celebre Unicorn Café 🦄 un locale da sogno per tutte le vere pink & unicorn addicted 💞 il rosa e i glitter trionfano e in ogni angolo ci sono peluche e riproduzioni di unicorni 🌈 Davvero super carino !

Abbiamo deciso di prendere 2 shake super colorati 🍹 per me alla vaniglia e per Corrado alla frutta e non ci hanno per nulla delusi, quello di Corrado soprattutto davvero buono e molto saporito 😍

Torniamo in hotel e facciamo un tuffo in piscina, anche stasera siamo soli soletti… Super fortunati 🤩

Per cena decidiamo di provare uno dei numerosi ristoranti presenti nella food court del super moderno Terminal 21, a poche fermate di Sky Train dal nostro hotel; il Terminal 21 è uno dei centri commerciali più nuovi e sofisticati di Bangkok, ogni piano è dedicato ad una città diversa (Londra, Tokyo, Roma, ecc) e gli ultimi due piani sono interamente dedicati al cibo 🍔🍟 si trovano moltissimi ristoranti con i generi più disparati di cucina e anche i palati più esigenti troveranno qui qualcosa di loro gradimento !

A noi è piaciuto moltissimo cenare qui, soprattutto per l’ampia offerta, tanto che siamo tornati anche le due sere successive 😌

La mattina del terzo giorno è dedicata alla visita del mercato galleggiante Taling Chan 🥥🌶, questo mercato si trova poco fuori Bangkok; a prima vista sembra identico agli altri, con i suoi venditori di prodotti ortofrutticoli provenienti dalla fattorie vicine… La sorpresa arriva al canale, dove i pontili galleggianti si trasformano in sale da pranzo informali e le cucine sono sistemate sulle canoe ormeggiate 🛶

Il mercato galleggiante di Taling Chan si trova a Thonburi e lo si raggiunge in taxi dalla stazione BTS Wongwian Yai.

Noi ci siamo stati l’intera mattina gironzolando tra le bancarelle e curiosando le donne che cucinavano sulle canoe… Abbiamo anche pranzato qui mangiando dei fantastici spiedini di pollo e manzo speziati e bevendo succo di litchi, non l’avevo mai bevuto prima ed è una cosa fantastica 😍 ne avrei bevuto a litri !!

Abbiamo anche noleggiato (per 140 Bath in 2) una long tail boat e abbiamo girato un po per i canali di Bangkok osservando lo stile di vita delle persone che vivono, lavorano e commerciano sulle palafitte che si trovano in questi canali… Una sorta di popolo del fiume con usi e costumi unici e particolari 🎎

Nel pomeriggio ci siamo spostati verso il Wat Tramit, il Tempio del Buddha Dorato, la più grande attrattiva di questo tempio è senza dubbio l’imponente e luccicante statua di Buddha in oro massiccio alta più di 3 metri !

DSC_0299.jpg

E successivamente abbiamo visitato la Golden Mountain, dove io sono anche riuscita nell’intento di fare una foto insieme ad un monaco tibetano 😂 che era il mio grande obiettivo per questa vacanza 😜

Per raggiungere la cima della Montagna Dorata bisogna salire 344 scalini… Si tratta di una salita davvero panoramica perchè si ha una visuale a 360 gradi della città da varie altezze ed angolazioni 📸

La sera dopo aver cenato nuovamente al Terminal 21 ci siamo spostati nella zona dell’EmQuartier a fare una passeggiata e ad ammirare le vetrine dei più grandi marchi della moda mondiale, da Prada a Dior a Tiffany 🛍

La zona è molto carina anche per bere un drink e passeggiare tra le bancarelle di artigianato locale che si trovano nei vicoli tra i vari edifici che compongono l’Emporium Complex.

Il nostro ultimo giorno in città è dedicato alla visita dell’antica capitale del Regno Thailandese: Ayutthaya 🤩

Raggiungerla da Bangkok è relativamente semplice, bisogna recarsi alla stazione dei bus diretti a nord, la stazione di Mo Chit, e da li si arriva ad Ayutthaya in circa 90 minuti a bordo di comodi minivan al costo di 60 Bath a persona.

Un tempo, quando era una delle più importanti capitali del mondo, Ayutthaya spiccava già da lontano per lo scintillio dei templi dorati e dei palazzi ricchi di tesori. Oggi le sue estese rovine offrono solo parzialmente testimonianza di un passato tanto glorioso, anche se i siti più famosi sono stati in parte restaurati ed è possibile farsi un’idea piuttosto realistica di come doveva apparire la città nei tempi di splendore 😚

Noi per spostarci da un sito all’altro (perché sono lontani anche alcuni chilometri tra loro) abbiamo “affittato” un tùc tùc con conducente a nostra completa disposizione, per 600 Bath (in 2) siamo stati portati comodamente a zonzo tra le rovine che più desideravamo vedere, questo modo di spostarsi è un po caro ma decisamente molto comodo; volendo spendere meno si può noleggiare una bicicletta ma col caldo che faceva in quei giorni proprio non era il caso 😥🔥

oN162XjrTNS1n+oKpsIViQ_thumb_42b

Noi abbiamo deciso di visitare 5 siti di cui 2 a pagamento, 50 Bath a testa per ingresso… I siti che abbiamo deciso di visitare noi sono i seguenti:

– Wat Yai Chai Mongkhon;
– Wat Pra Maha That;
– Wat Pra Mongkhon Bophit;
– Pang Chng Ayutthaya;
– Wat Phra Si Sanphet;

Per tornare a Bangkok usiamo nuovamente il minivan che abbiamo trovato davvero comodo e conveniente.

E’ la nostra ultima sera nella capitale e decidiamo di trascorrerla al meglio… Innanzitutto proviamo a mangiare i tanto temuti (da me) e desiderati (da Corrado) insetti 🦗

L’idea di mangiare queste cosine piene di zampe è davvero terrificante ma vi giuro (giurin giurello) che è davvero solo l’idea ad essere terribile ! Questi insettini in sé non sanno di nulla se non della panatura in cui vengono fritti 😚 certo non vi dirò che sono diventati il mio piatto preferito 😂 ma nemmeno che sono così male da mangiare ecco 😜

r3ReD+ZDTsy+6yg8VqbhMA_thumb_422.jpg

Dopo lo spuntino a base di insetti passiamo alla parte davvero piacevole della serata e cioè andiamo a bere un drink sul famosissimo SkyBar del Lebua State Tower 🌃 la vista da qui è qualcosa di strabiliante 🤩

Questo SkyBar è famosissimo, sia perchè è uno dei più alti della città, che perchè qui sono state girate alcune scene del film “Una Notte da Leoni 2” 🦁

Per avere la possibilità di accedere al 64esimo piano del Lebua State Tower (dove c’è lo Scirocco Bar) bisogna rispettare un rigido Dress Code: per le donne abito possibilmente lungo e scarpa alta, per l’uomo pantalone lungo, camicia e scarpa chiusa 👞

I drink non sono certamente a buon prezzo 😅 per un mojito e una coca cola abbiamo infatti speso circa 1500 Bath 💸 ma se dovessi tornare a Bangkok lo rifarei anche solo per l’atmosfera che si respira e per la bellezza del panorama 🙃

La mattina successiva la sveglia per noi suona prestissimo, alle 4, perchè è finalmente arrivato il momento di spostarci in aereo a Krabi da dove partiremo per la nostra settimana di mare alle Phi Phi Island 🌴

L’avventura continua… STAY TUNED 🔜 🏝

I nostri giorni a Bangkok in breve:

  • Venerdì 02/03 arrivo in città e sistemazione in hotel;
  • Sabato 03/03 visita della zona dei templi (Wat Phra Kaew, Wat Pho e Wat Arun), vista del Flower Market e dell’Unicorn Cafè;
  • Domenica 04/03 visita al mercato galleggiante TalingChan, al Wat Arun e alla Golden Mountain;
  • Lunedì 05/03 visita ad Ayutthaya e serata sul Lebua State Tower;
  • Martedì 06/03 partenza per Krabi e successivamente per Phi Phi Don;

Informazioni utili per la programmazione del viaggio: 

  • Il money change con il cambio migliore si trova in aeroporto al piano -2 ed è il “Superrich”, si trova anche in città ma non ovunque;
  • E’ molto comodo avere una sim telefonica locale per usare internet in qualsiasi momento anche per le traduzioni degli indirizzi, io ne ho acquistata una dell’operatore telefonico Dtac;
  • Spostarsi in città è comodissimo con la BTS cioè lo Sky Train;
  • Il taxi è decisamente più economico del tùc tùc, ma assicuratevi sempre che accendano il tassametro;
  • Contrattate sempre sul prezzo;
  • Le food court dei vari centri commerciali sono ottime per mangiare, sia per quantità di scelta che per prezzo;
  • Assicuratevi di avere dei pantaloni lunghi per gli ingressi ai templi, se non li avete li potete acquistare alle bancarelle che si trovano sulla strada per arrivare ai Wat, sono coloratissimi, leggerissimi e molto comodi;
  • mettete sempre la crema solare;
  • se girate con i sandali ai piedi come ho fatto io, ricordatevi sempre di portare un paio di calzini da indossare per entrare nei templi, è infatti vietato camminare all’interno dei luoghi sacri con le scarpe;
  • portate sempre con voi il passaporto;
  • portate sempre con voi un maglione leggero, dentro ai taxi o sullo Sky train si congela;
  • preparatevi a non capire una parola dell’inglese parlato dai thailandesi 😂
  • prenotate un hotel con piscina, la sera al rientro dalle varie visite è immensamente piacevole concedersi un momento di relax sorseggiando una bibita fresca;
  • Bangkok puzza, non siate troppo schizzinosi 😅
  • Non toccate i gatti che trovate per la strada, la maggior parte sono super affettuosi e cercheranno di farsi accarezzare, ma spesso hanno malattie anche gravi come la rabbia;
  • per andare ad Ayutthaya consiglio di usare i minivan piuttosto che i treni locali;
  • io ho bevuto moltissimi shake e bevande con ghiaccio e pur essendo delicata di stomaco non ho avuto nessun problema, non fatevi condizionare troppo da queste “leggende metropolitane” e godetevi la vacanza;
  • Dopo lo shock iniziale la città vi conquisterà ❤️

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

6 pensieri riguardo “Il nostro viaggio in Thailandia 🇹🇭 Prima tappa: La favolosa BANGKOK 💛🌆

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...